Birrificio del Monastero di San Benedetto di Norcia: Nuovo sito web di Birra Nursia

Articolo originale

Il piccolo birrificio sorto nel 2012 tra le millenarie mura del monastero di Norcia deve far fronte ad una crescente richiesta di birra e ad una conseguente domanda di informazioni.

Sono tante le persone, in Italia e all’estero, che vogliono conoscere in maniera più approfondita la storia di Birra Nursia. Un progetto che ha tanto da raccontare e che ha deciso di farlo attraverso un nuovo sito web: www.birranursia.it.

D’altro canto, una delle motivazioni principali che nei secoli ha spinto i monaci a produrre la birra è proprio quello di non perdere il contatto con il mondo laico, condividendo con l’esterno i frutti del proprio lavoro.

Giusto, quindi, farlo anche con i mezzi di comunicazione moderni, come appunto il nuovo sito web. All’interno del quale è possibile scoprire le due birre prodotte direttamente dai monaci, Birra Nursia Bionda e Birra Nursia Extra: due specialità che interpretano la grande tradizione birraria monastica di stampo belga, accompagnandosi alla perfezione con la ricca cultura gastronomica norcina ed italiana in generale.

Ma, soprattutto, navigando tra le sezioni del sito si può comprendere in maniera più approfondita la filosofia del birrificio e del monastero in generale, cogliendo l’importanza che Birra Nursia riveste per il sostentamento dei monaci, la cura e ristrutturazione dell’antico monastero e l’accoglienza dei più bisognosi.

Perché stappare una Bionda o una Extra non è solamente una gioia per il palato: lo è anche per il cuore, come del resto afferma il motto di Birra Nursia, ut laetificet cor (“che allieta il cuore”).